ITACAe

ITACAe è una società di consulenza con consolidata esperienza nel campo delle metodologie “best-in-class” per la progettazione e l’analisi dei prodotti industriali e dei processi produttivi, per ottimizzare la gestione del ciclo di sviluppo del prodotto. I clienti sono uffici di progettazione ed imprese manifatturiere nei settori automotive, aerospaziale, attrezzature ed impianti industriali.

Analisi normative e specifiche, modellazione CAD 3D, analisi tolleranze e messe in tavola; analisi FEA di prodotto (sollecitazioni, rigidezza, quasi-statica, dinamica, impatto, buckling, fatica, interazione fluido-struttura …) e di processo (stampaggio lamiera, forgiatura, stampaggio plastica, rullatura, tranciatura, assemblaggio …), mirati ad ottimizzare prodotti, processi ed attrezzature. Programmi specifici e personalizzati di consulenza e supporto professionali (benchmark di SW di calcolo e progettazione, piani d’implementazione nuovi strumenti e metodologie all’interno degli uffici di progettazione, consulenza nelle decisioni su nuovi investimenti).

Definizione e gestione di progetti per il miglioramento continuo di prodotti e processi nuovi o esistenti, supporto sull’implementazione delle metodologie Lean e Sei Sigma; analisi di sistemi di controllo e processi produttivi nuovi o esistenti: analisi costi-benefici, analisi dei vincoli (geometria, condizioni al contorno, norme internazionali e specifiche del Cliente), ottimizzazione di layout e di parametri di processo, programmi di addestramento.

Sviluppo e implementazione di software, database, metodologie e strumenti ingegneristici innovativi.

Supporto al cliente per lo sviluppo, l’implementazione e l’addestramento nella progettazione di prodotti realizzati con tecnologie di fabbricazione additiva (AM), come quelle basate da letto di polveri (SLS, SLM) o da resina liquida fotosensibile (SLA), tramite l’integrazione degli strumenti ingegneristici attualmente disponibili per:

  • la definizione dei nuovi vincoli tecnologici in aggiunta ai vincoli progettuali (dimensioni, peso e prestazioni strutturali), in ambiente CAx supportato da ingegneria basata sulla conoscenza (KBE);
  • l’analisi accoppiata termico-meccanica e l’ottimizzazione topologica finalizzate alla distribuzione ottimale del materiale all’interno di un volume di ingombro massimo ed alla definizione del percorso ottimale di produzione (ad esempio del fascio laser);
  • l’integrazione con il CAD ed il CAM;
  • il dimensionamento geometrico a tolleranza (GD&T).